Risanamento di serbatoio per acqua potabile - Condizioni igieniche perfette

Il calcestruzzo si sgretola, si formano delle macchie e le superfici sono sempre più difficili da pulire. Forse potrà sorprendere ma l’acqua, l’alimento numero 1, mette a durissima prova le opere edili; a seconda del grado di durezza dell’acqua e delle caratteristiche del fondo, le conseguenze sono comunque sempre molto compromettenti. Rivestire il serbatoio con un nuovo strato legato in cemento permetterebbe di arginare momentaneamente il problema che però, prima o poi, si ripresenterà. In questi casi, l’unica soluzione è separare fondi e pareti dall’acqua. Il sistema di impermeabilizzazione di NeoVac costituito dal manto flessibile per acqua potabile a base di poliolefine flessibili (PE), con armatura in velo vetro, offre questa soluzione.

Vantaggi principali

Rispetto ai prodotti tradizionali, il manto NeoVac viene semplicemente applicato sulla superficie esistente, senza dover rimuovere i vecchi sistemi di tenuta. Questo sistema flessibile può essere utilizzato su fondi irregolari e staticamente insufficienti, con un trattamento preliminare minimo del fondo. E tutto a prescindere dalla forma della vasca.
La parte superiore dei pilastri è rivestita con placche in PE.

Compatibilità ambientale garantita

Il nostro manto di impermeabilizzazione per acqua potabile non contiene solventi, fungicidi né metalli pesanti. È garantita la compatibilità ambientale assoluta sia nella produzione che nella lavorazione e nell’uso. La manutenzione del manto è della massima semplicità.

Caratteristiche

  • Risanamento di serbatoio con manto di impermeabilizzazione per acqua
  • Ottime caratteristiche di lunga durata
  • Copertura delle crepe
  • Separazione completa dal sottosuolo
  • Facile da pulire
  • Tempi di montaggio ridotti
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Senza influenza sull'acqua potabile
  • Omologazione SSIGA

Posa in opera del manto

La posa in opera si svolge in diverse fasi. Per prima cosa si posa un nastro a strappo come profilo di chiusura e fissaggio intermedio. Segue quindi la posa del manto rivestito in velo (500 g/m²) e la relativa termosaldatura. Oltre a far defluire l’acqua di condensa, il velo protegge la superficie da danni meccanici. Il fissaggio perimetrale all’opera edile viene infine realizzato con un profilo in acciaio cromato. Al termine, tutte le saldature vengono sottoposte a prova a vuoto per controllarne la tenuta. Il serbatoio così risanato viene pulito e disinfettato.

Costruzione di impianti in acciaio cromato

Spesso il risanamento è accompagnato dalla sostituzione delle condutture. Su richiesta, i tecnici NeoVac effettuano anche i nuovi raccordi in acciaio cromato.

Soluzioni complete

In qualità di appaltatrice generale NeoVac offre soluzioni complete per il risanamento di serbatoi per acqua potabile che, oltre alla posa del manto e alla costruzione dell’impianto, comprendono anche il coordinamento generale di tutte le prestazioni. Tutto da un’unica fonte, quindi, e per voi il minimo lavoro possibile.

Downloads

I nostri specialisti saranno felici di rispondere a qualsiasi domanda tu possa avere.

Somma 1 a 2.

Riferimenti serbatoio di acqua potabile

Serbatoio per acqua potabile, Bischofszell

Leggi tutto

Serbatoio per acqua potabile, Ebikon

Leggi tutto

Serbatoio per acqua potabile, Lyss

Leggi tutto

Serbatoio per acqua potabile, Monti di Motti

Leggi tutto

Serbatoio per acqua potabile, Schachen

Leggi tutto

Serbatoio per acqua potabile, Unterägeri

Leggi tutto