Modello di calcolo CISE: d'ora in avanti disponibile anche per la corrente in consumo proprio!

È possibile ripartire in modo equo le spese dell'energia e dell'acqua nelle case plurifamiliari? Dalla metà del 2017 SvizzeraEnergia offre una soluzione moderna: il modello per il conteggio individuale delle spese dell’energia e l’acqua (CISE). Questo modello è ora stato ampliato con l'aggiunta del conteggio del consumo proprio.

A partire dall'inizio del 2018 gli edifici che producono energia elettrica (in genere solare) possono consumare la corrente direttamente sul posto e conteggiarla agli utenti tramite il conteggio delle spese accessorie. La centrale provvede solamente alla misurazione principale e mette a disposizione dei proprietari una fattura complessiva per il prelievo dalla rete, compresa la retribuzione per l'immissione in rete. La misurazione e il conteggio degli oggetti d'uso (abitazioni, attività) compete ai proprietari. Il conteggio viene in genere svolto da una società di servizi per conto dell'amministrazione dell'immobile.
Tutto questo solleva interrogativi quali: come viene calcolata la tariffa per il consumo proprio? Quali misurazioni si devono prevedere? Come deve essere strutturato il conteggio? È possibile scaricare il VEWA direttamente da questa pagina in Download (sotto) o ordinare tramite a info@neovac.ch.

La NeoVac ATA ha contribuito in misura notevole alla stesura del CISE e offre a livello nazionale tutti i prodotti e i servizi necessari per il conteggio individuale delle spese dell'energia e dell'acqua.

Downloads

alla panoramica