Non c'è bisogno di essere Einstein per capire se hai un consumo di energia elevato

Con «NeoVac myEnergy» tutti possono tenere sempre sotto controllo il loro consumo di acqua ed energia, anche senza avere conoscenze tecniche.

Una volta all’anno: le spese accessorie
Gli inquilini ricevono una volta all’anno il conteggio delle spese accessorie. Lo studio della fatturazione ­fornisce le risposte sulle spese accessorie di acqua ed energia. Il conteggio delle spese accessorie è allegato in forma dettagliata alla fattura dei costi di acqua ed energia in funzione dei consumi (CISE) di NeoVac. Nel conteg­gio sono riportati i costi e i consumi in dettaglio. Ma quanto è stato consumato ed esattamente quando? I valori rientrano nella norma?

Consumo di acqua ed energia sotto controllo
Con «NeoVac myEnergy» gli inquilini tengono sempre sotto controllo i loro consumi, anche senza avere specifiche conoscenze tecniche. Le tendenze e i confronti mostrano agli inquilini i loro consumi rispetto alla media degli immobili o sulla base del numero di persone e dell’intensità di utilizzo rispetto alla media delle utenze domestiche in Svizzera. Si possono anche memorizzare parametri di riferimento personali o valori di progetta­zione Minergie. Il confronto con l'anno precedente ­evidenzia la variazione rispetto al precedente periodo di conteggio. «NeoVac myEnergy» visualizza senza solu­zione di continuità tutti i flussi di energia misurati, quali l'acqua fredda/calda, l'elettricità, il riscaldamento e il raffreddamento.

Intuitiva e trasparente
L’app consente la massima trasparenza e si avvale di un sistema intuitivo. Nella finestra di avvio l’inquilino trova un riepilogo di tutte le categorie di flusso. NeoDuck, l’icona a forma di anatroccolo, gli illustrerà in sintesi le sue abitudini di consumo. Cliccando sulle categorie di flusso si arriva ai valori dettagliati. L’inquilino può ­dunque capire subito l’origine di determinati maggiori o minori costi. L'app registra i cambiamenti di consumo con informazioni precise sull’orario, in modo che un eventuale aumento possa essere associato a circostanze specifiche. Se, ad esempio, il consumo di acqua è ­aumentato notevolmente rispetto all'anno precedente, la scheda dei consumi mostra una marcata escursione a partire da marzo e la scheda dell’andamento mostra un consumo maggiore di acqua calda rispetto alla fredda, la causa può essere rapidamente individuata, ovvero potrebbe trattarsi del ritorno della figlia dal soggiorno di studio all’estero di un anno, la quale fa la doccia spesso e a lungo. Se l’inquilino è interessato alle sue spese di riscaldamento, può anche confrontare questo valore con la media dell'immobile o visualizzarlo rispetto all'anno precedente. Se durante un certo periodo il consumo sembra essere superiore al valore dello stesso periodo dell'anno precedente, uno sguardo alla curva climatica aiuta l’inquilino a inquadrare i costi di riscaldamento in funzione del meteo: il freddo glaciale di gennaio ha ­comportato un maggiore fabbisogno di calore.

Ideale anche per l’RCP (Raggruppamento ai fini del consumo proprio)
«NeoVac myEnergy» mostra agli utenti con RCP la produzione fotovoltaica dell'immobile, l’esatto consumo ­personale e il grado di autosufficienza personale. Con questi valori, il bilancio energetico personale può essere direttamente influenzato dall'eccesso di consumo ­energetico dell'utente. La produzione di energia fotovoltaica riconosce e ottimizza il suo consumo elettrico. Infatti, nelle giornate di sole è subito evidente, ad ­esempio, che ha più senso lavare di giorno che di notte.

Non più domande, ma più chiarezza
Gli inquilini del vostro immobile hanno sempre sotto controllo la loro casa e trovano risposte che cercano ­direttamente in «NeoVac myEnergy». Se un consumo si discosta notevolmente dalla norma, l'app li avvisa automaticamente. Con l'aiuto di raccomandazioni concrete che l'app invia all'utente tramite notifiche push, gli ­inquilini possono ridurre significativamente il proprio consumo di acqua ed energia. Inoltre, tutti i conteggi dei costi di acqua ed energia in funzione del consumo (CISE) possono essere richiamati direttamente in formato PDF. Anche registrarsi è semplice. I dati di login possono essere inviati insieme al conteggio delle spese accessorie.

Un valore aggiunto per gli inquilini, meno spese per le amministrazioni
Con «NeoVac myEnergy» le amministrazioni garantiscono agli inquilini del loro immobile la piena trasparenza del consumo di acqua ed energia offrendo loro un effettivo valore aggiunto. Con questo servizio si posi­zionano come un'azienda moderna e sostenibile, impegnata nell'uso attento delle risorse naturali. Un conteggio dei costi accessori comprensibile e disponibile in formato digitale, oltre a proteggere l'ambiente riduce al minimo il lavoro delle amministrazioni.
«NeoVac myEnergy» è disponibile gratuitamente per tutti i clienti per gli immobili compresi nel servizio di fatturazione NeoVac. L'app può essere integrata anche in portali degli inquilini di livello superiore e soddisfa i requisiti per il monitoraggio di aree da 2000 watt ed ­edifici Minergie.

Volete offrire agli inquilini del vostro immobile «NeoVac myEnergy» o avete domande sull'app?

­Scriveteci o e telefonateci.
Telefon +41 58 715 50 50, info@neovac.ch

Per saperne di più sull'App

alla panoramica