La NeoVac assicura la fornitura energetica all’ospedale Triemli di Zurigo

L’ospedale Triemli è un pilastro portante nel sistema sanitario di Zurigo. Esso copre tutto lo spettro della medicina acuta, anche in settori ad alta specializzazione. I suoi servizi vengono sfruttati anche a livello sovraregionale e da altri Cantoni. Per conto del fornitore di energia ewz, la NeoVac assicura al Triemli l’approvvigionamento di olio per le caldaie a media e ad alta temperatura. Per la fornitura elettrica d’emergenza è stato realizzato nello stesso periodo un impianto ridondante per l’approvvigionamento di combustibile per la città di Zurigo.

Ospedale cittadino e ospedale centrale
Suddivisione del dipartimento della sanità e dell’ambiente della città di Zurigo, l’ospedale di Triemli è un’azienda municipalizzata che, nello scenario svizzero degli ospedali, gode dello status di "Zentralspital" con un bacino sovraregionale e una ricca gamma di servizi medici, terapeutici e infermieristici.

Dimensioni ideali
Le dimensioni dell’ospedale Triemli sono oggi considerate ideali: sufficientemente piccolo per essere efficiente e controllabile, sufficientemente grande e vario per garantire una collaborazione interdisciplinare di alto livello qualitativo. Vanta una competenza particolarmente elevata nei settori della medicina cardiaca e oncologica e nella ricca offerta per donna-mamma-bambino. Il Triemli offre quindi un’ampia gamma di servizi medici di alto livello qualitativo, con una diagnostica e terapia modernissime 24 ore su 24. L’offerta è fornita attraverso 10 cliniche, 5 istituti e diversi reparti specialistici integrati (collaborazione con medici di consulenza). La medicina d’urgenza è la seconda in ordine di grandezza nel Cantone di Zurigo.

Bacino d’utenza
Un’importante caratteristica dell’ospedale è la sua filosofia basata sul principio «al vostro fianco.». Al Triemli tutto ruota attorno all’individuo e alle sue esigenze personali. L’ospedale serve la popolazione urbana di Zurigo, i comuni sulla sinistra del Lago di Zurigo e del Limmat e i territori attigui.

Il bacino d’utenza urbano comprende 172’000 persone, il raggio d’azione più ampio altre 360’000 persone. In alcuni settori il Triemli offre un servizio altamente specializzato, aperto anche ai pazienti cantonali e extracantonali. A tal fine il Triemli stipula contratti con i vicini «ospedali affiliati» nei Cantoni di Glarona, Grigioni, Svitto, Uri, Zugo, Sciaffusa e Zurigo.

Fornitura elettrica d’emergenza

  • Nuovo serbatoio interrato da 85’000 litri
  • 40 m di condotta di riempimento a distanza, tubo doppio in acciaio al cromo
  • Rifornimento completo d’olio dal nuovo serbatoio dell’olio fino ai serbatoi intermedi
  • Doppia stazione di pompaggio
  • 130 m di doppio tubo NeoWatch per ciascun serbatoio intermedio
  • Monitoraggio delle condutture con indicatori di perdite di carico
  • Dispositivi di sicurezza completi di pozzi di prelievo, sonde di rilevamento perdite, dispositivi di controllo, indicatori di perdite di carico, misurazione del contenuto, ecc.
  • Armadio di comando

Misurazione del calore e dell’acqua
Tra i servizi NeoVac SA, la NeoVac ATA SA ha fornito i sistemi di misurazione del calore e dell’acqua. Tutti i contatori sono collegati al sistema di controllo MSR della ewz. Per la  isurazione  del calore sono stati utilizzati i prodotti seguenti: NeoVac Superstatic con unità di calcolo Supercal 531. Per la misurazione dell’acqua si utilizza il NeoVac Modularis.

Panoramica di riferimento