Sede centrale NeoVac a Oberriet

Come prima cosa, nel bilancio annuo volevamo coprire completamente il nostro consumo energetico attuale della sede principale di Oberriet con corrente fotovoltaica. Per questo motivo abbiamo controllato tutte le superfici dei tetti e abbiamo calcolato che la superficie disponibile per i mobili è di circa 2300 m². Abbiamo pertanto deciso di installare moduli fotovoltaici su tutta la superficie. I moduli scelti hanno una potenza di oltre 320 Watt picco ogni 1,6 m². Sui nostri tetti viene prodotta una potenza complessiva di 442 kWp. Ma, nonostante questo potenziamento conforme all’ultimissimo stato della tecnica, abbiamo bisogno di più energia di quanta l’impianto con oltre 434 000 kWh all’anno ne possa fornire. Anche in futuro dovremo dipendere per una piccola parte dall’energia idroelettrica; solo così, nella sua sede principale di Oberriet, la NeoVac sarà in grado di coprire l’intero fabbisogno energetico con energia a basse emissioni di CO².

Stazioni di ricarica e utilizzo elettrico con energia solare

Sul nostro parcheggio riservato ai clienti sono disponibili due stazioni di ricarica elettrica. Come piccolo benefit e per sentirsi ancora meglio durante la guida di questa auto, durante il funzionamento normale la colonnina di ricarica funziona con il surplus-FV. In altre parole, questa auto elettrica circola esclusivamente con l’energia solare. A conti fatti ne guadagna anche il bilancio di CO² rispetto ai tradizionali motori diesel e benzina.

Il «NeoVac Energy Manager» consente al proprietario di sfruttare al meglio l’energia solare prodotta sul posto.

Panoramica di riferimento