Serbatoio per acqua potabile, Monti di Motti

Fino ad oggi, la NeoVac SA ha eseguito numerosi risanamenti, a volte spettacolari, di serbatoi per acqua potabile. La prima metà dell’anno ha fatto registrare una novità assoluta: per la prima volta i nostri specialisti hanno dato prova delle loro capacità nel Canton Ticino.

Condizioni difficili ottimamente affrontate

Il serbatoio Monti di Motti è ubicato ad alta quota, al di sopra di Locarno. La vista sul Lago Maggiore è meravigliosa. Tutt’altro che meravigliose sono invece le strade da quelle parti. Un normale trasporto di materiali su quattro ruote era impensabile. Il carico è stato preso in consegna dall’elicottero.

Un risanamento «à la NeoVac»

Nel giro di due settimane, la NeoVac ha nuovamente rivestito le due camere con un manto per acqua potabile. Anche le condotte e la zona di accesso sono stati rinnovati. Gli utenti del serbatoio non hanno percepito nulla di tutti questi lavori. Per tutta la durata dei lavori, l’approvvigionamento idrico è stato garantito da un serbatoio di emergenza.

I fatti relativi al risanamento

  • Serbatoio con 2 camere (70 m³)
  • Tempo di risanamento 2 settimane
  • Trasporto del materiale con l’elicottero
  • Corrente erogata da gruppo elettrogeno di emergenza
  • Approvvigionamento idrico durante il risanamento tramite serbatoio di emergenza
  • Opere edili
  • Diversi carotaggi, tubazioni e raccordi in PE
  • 2 nuovi chiusini
  • Scala di accesso in acciaio al cromo
  • Rivestimento con manto per acqua potabile
  • Pulizia e disinfezione

Panoramica di riferimento